Età evolutiva 0-3 anni:

  • Prevenzione 

  • Colloqui informativi con i genitori

  • Ritardi nello sviluppo del linguaggio

Età evolutiva

  • Disturbi Specifici di Linguaggio (DSL)
  • Disturbi secondari di linguaggio
  • Disturbo motorio del linguaggio
  • Disturbi Specifici di Apprendimento (DSA) della lettura, scrittura, calcolo
  • Disturbi dello Spettro Autistico
  • Disturbi della fluenza (balbuzie)
  • Disturbi della voce (disfonie)
  • Deglutizioni deviate (terapia miofunzionale)

  • Età adulta

  • problemi di voce (disfonia)
  • balbuzie (disfluenza)
  • alterazioni linguistico-comunicative secondarie a danni neurologici

  • Età geriatrica

    • disabilità comunicative che possono derivare da malattie neurologiche o traumatiche: esiti da ictus ed emorragie cerebrali, esiti da trauma cranico, esiti da coma, sclerosi multiple, malattia di Parkinson, Sla e Alzheimer
    • alterazioni deglutitorie (disfagia)